I nostri progétti basati sui risultati dell'esposiziòne

Pendante la mòstra abbiamo riflesso su ciò come possiamo utilizzare l'interesse cosi forte dei partecupànti. In due settimane dopo l'esposiziòne ci siamo resi conto cosa fare usando i contàtti eseguiti. Abbiamo cominciato à concretàre i progetti della realizzazziòne

di idei e possibilità scoperte.

Essendosi convinti che Filippo Polistena veramente mira à sviluppare la crionica, abbiamo attuàto la cooperazione sèria à lui, precisamente alla ditta «Polistena Humancriopreservation» la quale apriva in quelli giorni. Prima dell'inizio del «TanExpo 2016», abbiamo dichiarato ufficialemente che «KrioRus» delega à «Polistena Humancriopreservation» il mandàto à fare le cose sottoelencate:

  • l'attività di intermediàrio da ricerca di nuovi criocliènti per la società «KrioRus», 
  • l'adattamènto primàrio del corpo di criopaziente, compresa la profusia sulle condizioni dell'abilità e competènza nécessarie,
  • La préparaziòne dei documénti nécessari per il trasferimento di criopazienti al territorio della Féderazione di Russia,
  • L'organizzazzione della consegna di criopazienti in Russia.

In séguito pianifichiamo di allargàre la nostra collaborazione à «Polistena Humancriopreservation» sulla basa della fidùcia reciproca e professiònalismo.

Tèndiamo à sviluppare le relazioni con organizzazzioni polacchi, léttoni, ucraini, russi e

mèssicani la conoscenza di répresentatori di quali abbiamo sretto à Bologna. Siamo sicuri che molti di questi organizzazzioni staranno i punti da crèscere della crionica ovùque in mondo.

Poiché i nostri socii italiani ripetevano che tanti cliènti hanno à cuore l'eutanasia in Svizzera vicina, siamo inclini à continuàre le ricerche su questo soggetto in Svizzera ed in altri paesi, concretizzàndo tutte le possibilità con attenzione.

Organizziamo i volontari del Movimento Transumanisto Russo per tradurre la grande quantità di matériali importanti da inglese e russo in italiano. Questo aiuterà ai nostri socii italiani e svizzeri (terremmo à rammentare che la popolazione del cantòne svizzero Ticino parla italiano).

    Il testo tradotto da Maria Sokolova.

 

<< Sulla prima pagina del rapporto

Публикации в СМИ